La villeggiatura popolare sulla costa di Barcellona: i ‘bagni’ di Montgat

L'estiueig popular a Montgat als anys 20

Nel 1985 un piano urbanistico decretò la demolizione della maggior parte dei ‘baños de mar’ di Montgat – un paesino a nord di Barcelona – seguendo la tendenza corrente durante tutto il XX secolo di riconfigurare lo spazio della costa aderendo a parametri commerciali e orientati al turismo, più che per rispondere all’uso popolare e autogestito delle spiagge. In questo testo Eva MOYANO SIVECAS, filosofa con tendenze antropologiche, descrive gli usi, costumi e relazioni sociali che presiedevano alla villeggiatura nei ‘bagni di mare’ di Montgat dalla fine degli anni venti fino all’attualità e come la loro distruzione oltre a rappresentare la sparizione di un insieme di elementi che costituivano un patrimonio storico e architettonico di grande valore, significò la distruzione di relazioni di prossimità molto strette, e pertanto la perdita di identità per il paese di Montgat.

Questo post è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Catalano