Cinque anni dalla battaglia del Gamonal

Quest’anno è il quinto anniversario delle proteste degli abitanti del quartiere operaio di Gamonal (Burgos) contro un progetto urbanistico che prevedeva la riqualificazione della sua strada principale, e che riuscirono a polarizzare l’attenzione di tutto lo stato spagnolo sulla loro lotta. La battaglia si concluse con una grande vittoria: la paralizzazione del progetto. In quei giorni, fuori dal quartiere tutti si chiedevano cosa stesse succedendo al Gamonal, ma lì era molto chiaro. Non era solo la lotta contro una strada, ma contro un investimento inutile che beneficiava solo i costruttori, quando i problemi del quartieri erano tutt’altri, soprattutto la disoccupazione e la mancanza di parcheggi, che si sarebbe aggravata con il progetto. Ma soprattutto, era una cosa che il quartiere aveva già vissuto molte volte.

Gamonal, creato al calore dell’industrializzazione franchista con l’installazione nel 1964 del Polígono Industrial Gamonal, fu sin dall’inizio un quartiere segregato dalla città, construito dalla speculazione immobiliare, e con deficit urbanistici molto importanti. Se la presa di coscienza dei problemi da parte degli abitanti si sviluppò molto presto, già dagli ultimi anni del franchismo ci furono le prime iniziative di protesta a difesa del quartiere e per il suo miglioramento.

Come mostra lo studio del geografo José Ignacio Herreras Espinosa, le continue lotte dalla transizione democratica fino ad oggi faranno di Gamonal non solo un quartiere combattivo, ma anche un quartiere i cui abitanti sono fieri di aver ottenuto tutto da soli grazie alle lotte.

  • Gamonal: Barrio vivo, barrio combativo, 2014, Ed. Klinamen [PDF] “Lungi da noi voler contribuire all’esaltazione di certi eventi; cerchiamo invece di dare voce ai protagonisti di un conflitto, per amplificare l’eco delle loro pratiche,  e far sí che la loro esperienza risuoni nelle lotte future
  • Luis CASTRO BERROJO, La batalla de Gamonal y otras historias de este barrio, en Academia
  • Reportage di La Sexta columna sulle mobilitazioni del 2014: La ley de la calle: Gamonal, un barrio que lleva medio siglo de lucha, en lucha
  • Documentari realizzati dagli studenti di scuola superiore: IES Diego Marín Aguilera, Gamonal: el documental, sulle lotte del 2014, filmato tutto al Gamonal :: IES Pintor Luis Sáez, Barrios abiertos: Gamonal, sulle lotte del 2005.
  • José Ignacio HERRERAS ESPINOSA (2015), El barrio de Capiscol (Gamonal, Burgos). Formación y desarrollo socio-urbano, Tesi di Geografía, Burgos [testo completo in PDF]
  • Nel 2019 ricorre anche il quarto anniversario di un’altra lotta importante, che portò anch’essa alla paralizzazione di un progetto di boulevard che avrebbe distrutto l’integrità di un quartiere. Si tratta del Cabanyal (Valencia), dove la mobilitazione degli abitanti riuscí a fermare la costruzione dell’Avenida Blasco Ibañez.

Questo post è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Catalano